Politica e movimenti

Politica e movimenti

La poesia in s l’arte pi politica. Non si d poesia senza una Polis, e la poesia nasce nella Polis prima dei poeti.

Ogni poeta, innanzi tutto con le sue scelte ’formali’, un soggetto ’politico’. Non credo, per, sia un obbligo per nessuno intervenire attivamente e personalmente nella politica e nei movimenti, ma a me sempre parso naturale farlo: tanto con le mie poesie che con il mio corpo.
Che poi, in fondo, sono la medesima cosa...