Kat┴strofi - Stati di eccezione televisibili

03. Kat┴strofi - Stati di eccezione televisibili

Katastrofi – Stati di eccezione televisibili Ŕ una trasmissione di WebTV dedicata alla poesia, alla letteratura e alle arti in genere presentata da Argo TV e Autoanalfabeta University of Utopia ed ideata da Lello Voce e Valerio Cuccaroni che andrÓ in onda settimanalmente dal prossimo 15 aprile su Internet.

Sfruttando le possibilitÓ dei nuovi protocolli digitali, Kat└strofi vuole indagare e riflettere su quanto sta accadendo ed accadrÓ al pianeta a partire da quella che chiamiamo la pandemia da Coronavirus e che Ŕ molto pi¨ di una crisi ciclica o di una emergenza, Ŕ la prima vera catastrofe a cui da qualche secolo le comunitÓ umane devono fare fronte. Essa Ŕ una catastrofe nel senso etimologico del termine, cioŔ un ribaltamento, un capovolgimento di tutti i paradigmi sociali, produttivi, etici e probabilmente anche estetici a cui siamo abituati. Quasi un sinonimo di rivoluzione.

Occorre dunque che tutti, anche i poeti, i letterati e gli artisti, prima ancora di creare, comporre, progettare arte, riflettano su quanto accade, offrendo un punto di vista diverso da quello delle discipline tradizionalmente chiamate a farlo (economia, politica, filosofia, scienze), che ci pare prezioso, proprio per la sua capacitÓ di guardare al mondo e alla realtÓ da un punto di vista sghembo, strabico, capace di penetrarne le ‘pieghe’ attraverso le parole, i segni e i suoni.

Iniziamo da qui e da ora, da quest’enorme accelerazione digitale che la catastrofe stessa provoca, e anche dall’immobilitÓ che, come ogni forma di eccessiva velocitÓ, essa stessa ha creato, facendo dei nostri device digitali l’unico obl˛ che ci sia stato lasciato in uso. Ci sembra una crepa in cui sia utile, produttivo, indispensabile incunearsi.