Delicatessen [56] Terminator uccide Tookie

16 dicembre 2005 Costume e societÓ
Delicatessen [56] Terminator uccide Tookie

Questa volta l’ha fatto sul serio, non per finta, com’era abituato a fare nelle pellicole di quart’ordine, tutte bicipiti e violenza, sparacchiando qua e lÓ, eroe e simbolo dell’etica americana di muscoli e chewing-gum. A furia di far finta d’ammazzare, si finisce, in un modo o nell’altro, ad uccidere davvero. E nel modo pi¨ subdolo e farisaico: non lottando a viso aperto, ma comodamente seduti dietro una scrivania, con le chiappe al caldo, facendo semplicemente di no con la testa, come un Caligola qualsiasi, come uno smidollato burocrate. Il colmo per Terminator, non c’Ŕ che dire. Questa volta quel Governatore da operetta che Ŕ Arnold Conan Schwarzenegger ha ucciso davvero. Tookie Williams Ŕ la sua prima vera vittima. Una vittima inutile, che si era sempre proclamata innocente, che aveva rinnegato da decenni il suo passato di capo di una delle gang pi¨ violente di Los Angeles, che scriveva libri per bambini, che si adoperava per limitare la violenza giovanile, che era addirittura stato candidato al Nobel per la pace. Uno spreco, come l’avrebbe definito Danilo Dolci: uno spreco di intelligenza, di esperienza, di motivazioni. A conti fatti, una perdita secca per tutta la societÓ americana, fatta salva quella metÓ che va in giro con i canini grondanti a chieder vendette biblico-imperiali. Un’azione stupida, esagerata, come tutti i film che il Term-Governatore ha interpretato, prima di decidere di far danni anche in politica, da quel barbaro che Ŕ. Ma se in quest’America Gorge Dabli¨, il Generale quasi vittorioso sul campo e nei seggi, Ŕ il Presidente, chi volevate che fosse il Governatore della California, se non quell’ammasso pernicioso di muscoli di nome Terminator?

Altro in Costume e societÓ

4 Messaggi del forum

  • rinnegato 10 gennaio 2006 09:55, di Savohead

    Non si pu˛ certo dire fosse un agnelo questo Tookie, se ha fatto ci˛ che ha fatto, un santo non sarÓ stato ... ma da qui a decidere della sua morte ... mah ...
    Rimane che il paesino austriaco che ha dato i natali a Shwartzy, dopo avergli dedicato uno stadio, vista l’esecuzione ha subito ritrattato, togliendo il nome e definitivamente depennando come eroe patrio questo bel mostriciattolo ...

  • non se ne puo’ piu’ di queste esecuzioni , claudio

  • Delicatessen [56] Terminator uccide Tookie 21 dicembre 2005 11:42, di JONNY

    dunque,il signor tookie Ŕ stato tra i fondatori della gang dei crips che a tutt’oggi miete centinaia di vittime innocenti e non in america,traffica in armi e droga,compie violenze di ogni tipo...perchŔ volete fare passare il tookie come un povero agnellino sacrificale???e le vittime di costui e della sua gang non sono degne di essere protette????????non avete pena di costoro????

  • Delicatessen [56] Terminator uccide Tookie 21 dicembre 2005 03:49, di roquentin

    Lello, se ti interessa, su UnitÓ di Crisi pubblicheremo un lavoro di Maciej Toporowicz ispirato al post "n modi per morire" (tradotto in inglese: in pratica una collaborazione, per farla breve).

    Ti anticipo che vale la pena di darci un’occhiata, anche perchÚ Maciej Ŕ davvero geniale...

    Vedi on line : una nota (da Ivan)

Altro in Teoria e critica